Google dona 5,5 milioni di dollari per i rifugiati e migranti UE raddoppia le nostre donazioni
16/09/2016


Google dona 5,5 milioni di dollari per l'emergenza profughi. La notizia arriva direttamente dalla divisione di Google che si occupa di beneficienza. Poche settimane fa, Google aveva stanziato un milione di euro a favore delle organizzazioni che offrono aiuti umanitari: la cifra ora è notevolmente aumentata. Un grande aiuto arriva dal colosso americano per tutti i rifugiati costretti a scappare dal loro paese a causa di guerre, fame, carestie e morte. 


Sempre sul tema, dallo stesso motore di ricerca sarà possibile per ognuno di noi donare qualcosa. BigG raddoppierà la cifra da noi devoluta, sino al raggiungimento di altri 5,5 milioni di dollari, per un totale complessivo di 11 milioni di dollari, che saranno devoluti interamente a quattro organizzazioni umanitarie: Medici senza Frontiere, International Rescue Committee, Save the Children e l'Alto Commissariato delle Nazioni UniteQuesti enti no profit si stanno mobilitando per fornire i primi soccorsi (riparo, cibo, acqua e cure mediche) e per tutelare la sicurezza e i diritti delle persone bisognose. Speriamo che altri giganti mondiali prendano spunto da Google!
Stampa l´articolo
Stampa l´articolo (solo testo)
Segnala a un amico