Novità in casa Google. YouTube e la nuova piattaforma decicata interamente ai bambini.
Volpedo, 26/03/2014



Smartphone, cellulari, tablet. Tantissimi bambini tra i 9 e 11 anni ne possiedono uno oppure usano quello dei genitori con grande dimestichezza, navigando in Internet e finendo preda dei contenuti per adulti. Quanti di voi avranno dei bambini che vogliono navigare in rete e vedere i video su YouTube. Quanti di voi saranno preoccupati di quello che circola in rete. Ecco che Google ci viene in soccorso con una grandissima idea...Il colosso di Montain View sta dando molta importanza alla navigazione sicura dei bambini, apportando continue modifiche e novità!

YouTube, la piattaforma video più utilizzata al mondo, risulta essere molto utilizzata dai bambini: ospita infatti, una grande quantità di video per minori. Un esempio, possono essere i video ospitati sul canale della Disney. Sicuramente, ogni genitore sa che lasciare un bambino libero di navigare sulla piattaforma, può essere rischioso: basta un semplice click per passare dal video della Disney a scenari del tutto differenti, non appropriati a un pubblico di minori. Si può far navigare il proprio bambino su YouTube, ma con le dovute precauzioni. Precauzioni e filtri che però non tutti conoscono!

Ad oggi, YouTube prevede per i bambini l'impostazione di filtri, quali il Safety Mode, ossia una modalità di protezione per escludere dalla ricerca video non adatti e per evitare che i bambini siano scovati in rete. Attivando la Safety Mode, si attiva il Google SafeSearch, un filtro per le ricerche sul motore di ricerca. Come dichiara lo stesso Google, nessun filtro è infallibile. Sembra quindi, che il Safety Mode non sia più sufficiente. Secondo le indiscrezione di The Information, per gli under 10, sarebbe in arrivo una grande novità.

Sembra che Google stia pensando a una versione del sito dedicata interamente ai bambini, con contenuti sicuri e privo di pubblicità. Non si parla di una versione della piattaforma con filtri di controllo sui video e commenti, ma di una versione dedicata interamente agli under 10, con l'obiettivo di offrire ai genitori solo contenuti garantati e affidabili. Il nuovo Youtube dovrebbe mostrare contenuti creati appositamente per i bambini che gli adulti non potranno commentare in alcun modo.

Possiamo vedere questa nuova versione per bimbi, come un qualcosa di molto affine a YouTube EDU, la piattaforma di Youtube per le scuole e gli istituti universitari, che raccoglie video educativi, scientifici e formativi.

Google e YouTube non hanno smentito o confermato la notizia. C'è da considerare che Google in questi ultimi tempi ha avuto un occhio di riguardo per i bambini, cercando di creare dei filtri che permettessero ai minori di navigare in Internet e guardare video in streaming senza incorrere in contenuti non appropriati. Quindi, sebbene la notizia non sia ancora stata confermata potrebbe davvero essere l'ennesima novità che il colosso di Montain View ci propone.

Per sapere se si tratti di una notizia fondata o meno, non ci resta che aspettare!
Stampa l´articolo
Stampa l´articolo (solo testo)
Segnala a un amico