Google e i robot: fantascenza o realtà?
Negli ultimi mesi, il colosso di Montain View ha acquisito sette società nel settore della Robotica e Intelligenza Artificiale statunitensi e giapponesi.

Ecco le nuove acquisizioni di BigG:

Autofuss. Società di robotica specializzata in annunci pubblicitari.

Bot & Dolly. Specializzata in motion robotics ed effetti speciali.

Holomni. Realizza ruote in grado far accelerare un veicolo in ogni direzione.

Induastrial Perception. Società che ha sviluppato l’uso di tecnologie robotiche con guida visiva per automatizzare carico e scarico merci.

Meka Robotics. Proviene dal MIT e realizza parti robotiche sicure e amichevoli per l'uomo (testa, occhi, torso).

Redwood Robotics. Realizza braccia robotiche di nuova generazione.

Schaft. Azienda giapponese che si dedica alla creazione di robot umanoidi.

Andy Rubin, il padre di Android sarà a capo del nuovo progetto robotico firmato Google: che BigG voglia passare dal robottino di Android a veri androidi, robot dalle sembianze umane che siamo soliti vedere nei film di fantascienza?

Google sta investendo molto nel campo: nel 2009 aveva dato vita al progetto delle Google Car. Al tempo, la macchina che guidava senza autista e i tergicristalli che si azionano quando piove, senza aiuto umano sembrava fantascenza. Ora sono progetti reali e tangibili. L'acquisto delle sette società e la creazione di uno staff apposito, con a capo la mente di Android, fa presupporre che BigG stia pensando all'automazione dei processi di produzione industriale. Secondo il New York Times, difatti, Google starebbe progettando robot per l'assemblaggio di prodotti elettronici. Secondo alcuni analisi però non si può escludere la possobilità che come Amazon, Google stia pensando a robot da utilizzare nelle proprie consegne a domicilio: secondo Rubin, l'automazione del processo sarebbe un'opportunità da non perdere che potrebbe cambiare le cose in modo radicale.

L'era dei robot non sembrerebbe lontana...A cosa serviranno i Robot di Google? Che aspetto avranno?

Si arriverà tra qualche decennio ad avere robot in grado di sostituirci in alcune azioni quotidiane: cucinare, pulire casa, andare a fare spesa con la Google Car, portare a spasso il cane, fare giardinaggio, stirare? Sì forse, sto correndo troppo con la fantasia, ma una cosa è certa...la robotica si sta evolvendo sempre di più e uno dei più grandi colossi dell'innovazione tecnologia ha contribuito a dare inizio a una nuova era. Non ci resta che aspettare per vedere come saranno e capire cosa saranno in grado di fare questi robottini...

Beh, il robottino di Android è bellissimo, simpatico, buffo...questo mi fa presupporre che anche i futuri robot avranno sembianze amichevoli, quasi simpatiche...

E voi, come li immaginate i robottini del futuro?
Stampa l´articolo
Stampa l´articolo (solo testo)
Segnala a un amico